visualizzare il contenuto principale

Chi siamo

Mission

La radio della gente, per la gente

1. La radio che informa e approfondisce,

incontra mondi diversi e dialoga con essi. Sempre alla ricerca di uno stile adatto a “COMUNICARE BENE IL BENE”, con la certezza di avere qualcosa di molto importante da condividere. Nell'impegno di integrare la comunicazione radiofonica nella pastorale della Chiesa diocesana, RSF inBlu persegue i seguenti obbiettivi:

  • comunicare il Vangelo e i documenti del Magistero della Chiesa; 

  • comunicare le esperienze di fede singole e/o comunitarie;

  • far crescere la sensibilità dei credenti verso le grandi questioni antropologiche oggi più dibattute.

 

2. A chi si rivolge

Nell'ottica della nuova evangelizzazione e della missione, RSF inBlu intende parlare non solo ai cristiani, ma alla società del nostro territorio nella sua variegata composizione, proponendo valori e priorità, su cui riteniamo di poter aprire un dialogo e un confronto ed eventualmente costruire un consenso, nella consapevolezza che il loro rispetto costituisce la base irrinunciabile per la pace. Tali valori sono: rispetto della dignità di ogni persona, ricerca del bene comune, pace, giustizia, salvaguardia del Creato, valore della vita in tutte le sue fasi, diritti umani fondamentali, solidarietà.

3. Il taglio della radio. 

RSF inBlu sceglie per i propri programmi un taglio giornalistico a carattere informativo e formativo, generalmente nella forma di approfondimenti. Questa modalità prevede la realizzazione di programmi della durata di 12' – 15', all’interno dei quali trovano spazio le informazioni su un determinato settore ( sociale, culturale, religioso...) e interviste con esperti, protagonisti o talvolta anche i commenti di osservatori esterni.

Contatti

Radio Sacra Famiglia inBlu

Redaktion
Domplatz 3
I - 39100 Bolzano

Tel. 0471.980757
Fax 0471 982824

E-Mail-Adressen:
redazione(at)radiosacrafamiglia.it
tecnici(at)radiosacrafamiglia.it
segreteria@radiosacrafamiglia.it

Steuernummer: 94025580211

Contributi

Ente erogatore Importo Causale
Ministero dello Sviluppo Economico € 20.383,92 Contribuito parte variabile a fav. di emittenti radiofoniche locali (art.2 del Regolamento D.M 1-10-2002 nr. 225).
Ministero dello Sviluppo Economico € 6.153,38 Contributo parte fissa a fav. di emittenti radiofoniche comunitarie Art 1c. 3 del Regolamento
Provincia Autonoma di Bolzano Rip. 35. Economia € 18.751,56 Editoria Legge Provinciale 18 marzo 2002 Nr. 6 (norme sulle comunicazioni e provvidenze in materia di radiodiffusione)